Antropologia del dono. Lezione aperta del prof. Lorenzo Biagi

In occasione dell’inaugurazione del secondo Master di primo livello per promotori del dono, la Fondazione Provinciale e l’Università degli Studi dell’Insubria sono liete di invitare la comunità ad una lezione aperta sull’antropologia del dono, relatore prof. Lorenzo Biagi. L’incontro si terrà giovedì 12 aprile alle ore 16,30 in sala Assemblea, presso la nostra sede (via Raimondi, 1 – Como).

Lorenzo Biagi insegna Antropologia filosofica, Etica e Pedagogia sociale presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia-Mestre e Filosofia morale presso l’ISSR di Treviso-Vittorio Veneto. È segretario generale della Fondazione Lanza, che svolge attività di ricerca nell’ambito dell’etica applicata, ed è direttore della Rivista Etica per le Professioni; la sua ultima pubblicazione è Corruzione (Padova, 2014).

Secondo il relatore, l’Homo donator non è un uomo irreale ed utopistico, ma l’uomo integrale, cioè l’uomo nel suo senso più recondito e più autentico. Non immune per altro dalle contraddizioni che le stesse pratiche del donare comportano, e che nella lezione saranno richiamate (dal dono virtuoso al dono vizioso, dal dono perverso al dono agonistico). Nel donare in ogni caso l’uomo si rigenera rompendo la gabbia narcisistica, proprio perché compie un esodo da sé e scopre il rischio della relazione che lo fa vivere e tentare nuovi sensi per il suo esistere. Anche oggi è decisivo scovare tutte le pratiche e le forme che il dono riveste nella nostra vita quotidiana, poiché da esse trae motivazione un’etica ed una forma di vita aperta alla costruzione di una nuova convivialità.