La casa dei bambini

Tra concorsi e cene di beneficenza, continua la raccolta fondi per la casa dei bambini

La casa è l’inizio di ogni famiglia. È anche il luogo da cui,una famiglia in difficoltà, può ricominciare a stare bene.

Per questo la Fondazione Scalabrini sta per acquistare un appartamento a Como, da destinare per sempre a famiglie con bambini, colpite dalla perdita del lavoro o della casa. Sarà un rifugio temporaneo, per superare i momenti duri, e ritrovare la forza per continuare a camminare, nella vita, da soli.

Il tuo aiuto non serve solo per acquistare una casa, serve per avere, nella tua città, una famiglia serena, bambini educati a scuola, genitori che possono partecipare, attivamente, alla vita sociale. Ecco cosa sostiene la Fondazione: “abbiamo voluto contribuire al consolidamento della comunità, abbiamo voluto riunire le forze, abbiamo voluto avvicinare la gente alla Fondazione GB Scalabrini, per condividere con le persone l’importanza di un tema quale “avere una casa” e quanto facciamo per le famiglie con figli in difficoltà: mettendo a disposizione temporaneamente una casa generiamo le condizioni di una ripartenza. Permettiamo che mamma e papà possano operare per ritrovare il lavoro, che i figli possano continuare a giocare e studiare, che la famiglia intera non perda dignità. Per fare tutto ciò, con tante persone che ci sono rese disponibili, abbiamo messo in campo un ampia campagna di raccolta fondi e di coesione. In questi giorno stanno prendendo forma le tappe più significative: mercoledì 6 gli artisti di Natale con le palle, ci consegneranno i circa 6000 euro raccolti dalla loro straordinaria iniziativa; oltre 150 opere sono state cedute con un’estrazione simpaticissima, risultato? Tutte assegnate a donatori. Il 18 si concluderà la raccolta di opere del concorso VERSO CASA, tutti i cittadini potranno contribuire con una vera e propria opera d’arte. L’unico vincolo? il formato 21 per 21. Abbiamo distribuito 15.000 volantini presso le scuole della città, coinvolto gli oratori, gli artisti locali. Tutte le opere verranno esposte e cedute a fronte di una piccola donazione. Infine il 21 febbraio invitiamo tutti alla cena di beneficenza che si terrà presso il CFP di Monte Olimpino! Ma non ci fermeremo li. E la raccolta fondi a cosa servirà? A consentire ad una nuova famiglia di essere ospitata presso la CASA DEI BAMBINI, una casa che andremo ad acquistare una volta finiti i lavori di ristrutturazione dell’ex pastificio Castelli.”

Scarica la locandina del concorso VERSO CASA

Scarica la locandina della cena di beneficenza

Dona al progetto La casa dei bambini