Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Bando 2021/5

Rafforzare la sostenibilità economica delle organizzazioni che perseguono finalità d’utilità sociale operanti nel territorio della provincia di Como, sostenendo progetti riguardanti investimenti in strumenti, personale e procedure, volti ad aumentare le loro entrate, diversificarle e rafforzare la loro efficienza gestionale, attraverso l’incremento della loro raccolta fondi, la creazione di partnership e la misurazione del proprio impatto.

Approfondimenti

Regolamento 5° Bando 2021 – capacity e allegato

Progetti sostenuti da questo bando

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)