Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

La Fondazione piange la scomparsa del dott. Sommariva

La Fondazione Provinciale della Comunità Comasca piange la scomparsa del caro Consigliere Armando Sommariva. Persona di particolare gentilezza e sensibilità, sempre attento al prossimo, Armando non si è mai risparmiato in tutte le iniziative volte a migliorare la nostra comunità. E’ stato anche presidente e volontario in diversi enti non profit della provincia.

Il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il Collegio Sindacale e tutto lo staff della Fondazione si stringono attorno alla famiglia Sommariva per la dolorosa perdita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)