Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Nominate le nuove cariche della Fondazione

Il Comitato di Nomina ha provveduto a nominare per i prossimi tre anni, quali membri del Consiglio di Amministrazione:

  • Alberto Artioli
  • Nicola De Agostini
  • Kevin Guzzetti 
  • Sergio Micelli
  • Elisa Pensotti
  • Angelo Porro
  • Michela Prest
  • Valentina Signorello

Ha nominato, inoltre, quale membro effettivo dell’Organo di Controllo Sara Auguadro e quale membro supplente dello stesso Organo di Controllo Paolo Malagoli

Infine, sono stati scelti come membri del Collegio dei Probiviri:

  • Giulia Pusterla
  • Angelo Magistro
  • Achille Cornelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)