Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Art in Young

Arci Mirabello aps

Raccolta in corso
Raccolto *:
535,00 €
Obiettivo:
533,70 €

* L’importo delle donazioni raccolte non si aggiorna automaticamente ma a seguito delle verifiche effettuate dalla Fondazione.

Raggiungimento obiettivo

100%
L’obiettivo di raccolta fondi necessario per confermare il contributo della Fondazione Comunitaria è stato raggiunto ma il progetto ha ancora bisogno di te. Continua a sostenerlo!

Il progetto

Siamo Somya e Francesco, due volontari di Arci Mirabello. Abbiamo notato che l'associazione è sottoutilizzata e poco sfruttata dai giovani. La struttura è già attrezzata e funzionante, si presta a una moltitudine di attività però i volontari attuali non hanno risorse per sviluppare nuove progettualità e di conseguenza lo spazio ha poca attrattività sui giovani under 30.
L'associazione ha il potenziale di diventare un punto di riferimento ma è necessario offrire esperienze innovative.
Il nostro obiettivo è dunque quello di coinvolgere i nostri coetanei in attività mirate all'apprendimento di competenze artistiche e musicali spendibili anche nell'ambito lavorativo. L'aspetto innovativo è il fondere il lato educativo con la volontà di rigenerare uno spazio aggregativo.
Per fare ciò abbiamo pensato alla creazione di tre corsi formativi gratuiti orientati ai giovani. Ciascun corso ha anche l'obiettivo di coinvolgerli nella vita dell'associazione e farli capire l'importanza di portare avanti una struttura ricreativa. La nostra associazione ha come mission l'attivazione di individui nella promozione culturale e artistica, affinchè questa possa anche aiutare alla rigenerazione e riqualificazione del quartire circostante al circolo.
I corsi verranno tenuti da esperti del settore e saranno:
Corso di beatmaking di 15 lezioni: prevede l'insegnamento di basi musicali teoriche e la conoscenza di programmi per musica elettronica. Alla fine del corso ogni partecipante realizzerà in autonomia un proprio brano musicale dando spazio alla propria creatività.
Corso di social media manager di 8 lezioni: prevede l'introduzione all'utilizzo dei pricinpali social media, quali Facebook, Instagram e Twitter. L'obiettivo è quello di fornire le competenze base di management dei profili social, spendibili in diversi ambiti come ad esempio la promozione di eventi.
Corso di fotografia di 8 lezioni: prevede l'introduzione agli strumenti e alle tecniche base di fotografia. Alla conclusione del corso i partecipanti avranno acquisito le competenze utili allo sviluppo di un proprio portfolio fotografico.
Inoltre abbiamo pensato a una cena di raccolta fondi per sostenere il progetto e ad un evento finale in cui si possa mostrare al quartiere le attività svolte e le competenze acquisite.
Un lavoro fondamentale che faremo è il mettere a disposizione una risorsa che avrà la funzione di attivatore e coordinatore dei giovani. Questa persona girerà nei quartieri per cercare di capire bisogni e necessità dei giovani e coinvolgerli nelle attivtà del circolo.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)