Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Rafforziamo le basi della nostra casa perchè nessuno si senta mai solo

Villa San Benedetto Menni - Provincia Italiana Congregazione Suore Ospedaliere del Sacro Cuore di Ge

Raccolta in corso
Raccolto *:
510,00 €
Obiettivo:
2.000,00 €

* L’importo delle donazioni raccolte non si aggiorna automaticamente ma a seguito delle verifiche effettuate dalla Fondazione.

Raggiungimento obiettivo

25%

Il progetto

Il progetto intende rafforzare la sostenibilità economica di Villa San Benedetto Menni (VSBM) inserendo una nuova risorsa nell’Ufficio Comunicazione e Fundraising e dotandolo degli adeguati strumenti per lo sviluppo di una strategia di raccolta fondi. Primo obiettivo concreto sarà la sistemazione degli ambienti della geriatria. Si vuol creare sinergia tra le nuove generazioni (junior fundraiser) e gli ospiti anziani della struttura, che sono i maggiori beneficiari della nostra mission.
Attualmente VSBM ha sviluppato sporadiche attività di fundraising, dedicando maggiore attenzione al riposizionamento del marchio e agli aspetti di comunicazione, fortemente interessati dalla situazione pandemica.
Si rende ora necessario affiancare le azioni di comunicazioni dall'incremento della raccolta fondi. In tal modo sosterrebbe appieno la mission delle Suore Ospedaliere e offrire un’assistenza integrale e completa alla persona in quanto tale, percepita dunque non solo come paziente.
La partecipazione al bando vuole essere anche un’occasione per inserire nello staff un partecipante al Master Promotori del Dono.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)