Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Raccolta in corso
Raccolto *:
0,00 €
Obiettivo:
200,00 €

* L’importo delle donazioni raccolte non si aggiorna automaticamente ma a seguito delle verifiche effettuate dalla Fondazione.

Raggiungimento obiettivo

0%

Il progetto

I giovani della Filarmonica intendono proporre un Progetto Concerto Rock FIL ROCK!.
Il nome del progetto racchiude al suo interno un gioco di parole nella parola “Fil”; infatti, oltre ad essere l’abbreviazione di filarmonica, se la parola la si legge in inglese possiamo anche leggere il verbo TO FEEL, che tradotto significa sentire, inteso non come ascoltare ma come “sentirsi”, “percepire”. Tutto ciò è un buon binomio per far intendere che anche la tanto etichettata “vecchia banda” può sentirsi “giovane ed alternativa”. La Banda, soprattutto per i più giovani, deve essere il luogo dove si impara armonicamente, attraverso la musica, un valore fondamentale che è quello di far parte di un gruppo senza che l’uno prevarichi sull’altro, con il solo fine di crescere tutti insieme affinché un concerto o un’esibizione abbia successo.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)