Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

!youngTOyoung! – Promuovere la partecipazione dei giovani del territorio in percorsi di autonomia pe

DOWN VERSO ASSOCIAZIONE FAMIGLIE E PERSONE CON SINDROME DI DOWN

Raccolta in corso
Raccolto *:
7.474,58 €
Obiettivo:
4.000,00 €

* L’importo delle donazioni raccolte non si aggiorna automaticamente ma a seguito delle verifiche effettuate dalla Fondazione.

Raggiungimento obiettivo

186%
L’obiettivo di raccolta fondi necessario per confermare il contributo della Fondazione Comunitaria è stato raggiunto ma il progetto ha ancora bisogno di te. Continua a sostenerlo!

Il progetto

Il progetto si propone di rispondere ad una triplice esigenza: sensibilizzare i giovani verso il bene comune, riattivando e valorizzando le loro potenzialità, combattendo così il rischio di individualismo e il sempre maggiore scetticismo verso il proprio futuro, la necessità di DOWN VERSO relativa al coinvolgimento di persone che possano portare nuove idee ed energie nei percorsi di autonomia delle persone affette da Sindrome di Down e lo sviluppo delle competenze di queste ultime per non disperderne le risorse e le capacità residue dei ragazzi partecipanti alle attività dell’associazione.
Il progetto vuole rispondere a tali esigenze attraverso l’organizzazione di una serie di iniziative volte alla sensibilizzazione ed alla formazione di giovani ai fini del loro inserimento come risorse volontarie all’interno dei percorsi che saranno strutturati per lavorare sull’autonomia delle persone con Sindrome di Down.
I giovani reclutati, saranno coinvolti sia direttamente nelle attività che nella progettazione, organizzazione e realizzazione delle stesse.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)