Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Cinque premi di studio in ricordo di Silvia Luglio

Si è conclusa ieri la cerimonia di premiazione, presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Como, per la consegna di cinque premi del Fondo Silvia Luglio a studenti meritevoli.
Ha presieduto la cerimonia la nostra Vice Presidente Michela Prest, insieme al nostro Segretario Generale Monica Taborelli.
Il Fondo Silvia, costituito presso la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus dalla mamma dopo la prematura scomparsa della figlia, è un bell’esempio di come ricordare una persona cara investendo nei giovani. Dalla sua costituzione ha già erogato 54.000 euro in favore di studenti dell’Università Insubria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Benefici fiscali

Donando alla Fondazione di comunità il donatore, che sia una persona fisica oppure giuridica, può godere dei massimi benefici fiscali previsti dalla legge. Inoltre la Fondazione tutela il donatore da qualunque possibile contestazione.

Quali sono i benefici fiscali previsti dalla legge italiana?

Una persona fisica può scegliere se:

  • detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)
  • dedurre dal reddito le donazioni, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Un’impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)